Intimo compressivo per vene varicose

Le vene varicose si verificano principalmente nelle donne. Gli esperti raccomandano di affrontare questo problema in un modo complesso: usando vari farmaci, medicina tradizionale e indossando biancheria intima a compressione. La biancheria intima a compressione è disponibile in diversi tipi, taglie ed è anche divisa in gradi.

Indicazioni per l'uso

Indossare biancheria intima a compressione è prescritto da un flebologo. Il motivo della nomina può essere i seguenti fattori:

  • L'aspetto di vasi visibili sulle gambe.
  • La presenza del dolore.
  • Veloce affaticabilità.
  • La presenza di edema al mattino.
  • Nodi venosi sporgenti.
intimo a compressione per vene varicose

Inoltre, la biancheria intima è prescritta come misura preventiva quando si trasporta un bambino e quando si rimane a lungo in una posizione (lunghi viaggi in auto, lavoro sedentario). Poiché le vene varicose sono ereditarie, gli esperti raccomandano di indossare occasionalmente biancheria intima per coloro che sono a rischio di sviluppare vene varicose.

Principio operativo

Alcuni anni fa, quando non c'erano vestiti appositamente progettati per le vene varicose, le bende elastiche venivano utilizzate come terapia. Nonostante il principio di funzionamento simile, le bende elastiche presentano alcuni svantaggi:

  1. Con l'uso regolare di questo materiale, le bende elastiche si allungano e si consumano rapidamente, a causa delle quali perdono le loro proprietà curative.
  2. Non sono esteticamente gradevoli. Dopotutto, poche persone vogliono uscire con le gambe fasciate.
  3. La tecnica corretta per applicare le bende richiede molto tempo.

Oggi ci sono molti tipi di biancheria intima a compressione. A seconda delle caratteristiche individuali, ognuno può scegliere quello giusto per se stesso. L'effetto terapeutico dell'indossare biancheria intima si riflette in quanto segue:

  • L'intimo assicura la normalizzazione del sistema venoso e vascolare, prevenendo la congestione venosa.
  • Rende le vene più elastiche grazie alla pressione della carcassa.
  • Crea la pressione necessaria nel punto di contatto tra il lino e la zona danneggiata della pelle.
  • Previene lo sviluppo di trombosi.

Controindicazioni all'uso di biancheria intima a compressione

Quasi tutti i farmaci o gli articoli destinati al trattamento di una particolare malattia hanno alcune controindicazioni. Le controindicazioni possono essere di vario genere: è severamente vietato, sconsigliato, oppure è consigliato indossare biancheria intima solo dopo aver consultato il proprio medico. Diamo un'occhiata più da vicino:

  • In nessun caso dovresti indossare maglieria medica per l'insufficienza cardiaca.
  • È vietato indossare biancheria intima con una pressione ridotta regolare.
  • Non indossare a persone che soffrono di aterosclerosi o artrite.
  • Non è consigliabile indossare biancheria intima per varie malattie della pelle. Le controindicazioni assolute sono ferite aperte sulla pelle.
  • Se hai il diabete, dovresti consultare il tuo medico.

Di che materiale è fatto il lino?

I materiali principali per la creazione di biancheria intima a compressione utilizzano i seguenti tipi di tessuti:

  • Cotone elasticizzato.
  • Fibre di nylon.
  • Microfibra.
  • Lycra.
tessuto di nylon per biancheria intima anti-varicose

Tra i vantaggi di cucire la biancheria intima, metto in evidenza l'assenza di cuciture. Indossare questo tipo di biancheria intima non porta disagio e sembra esteticamente più gradevole. I produttori affermano che con un'adeguata cura del materiale, l'effetto terapeutico dura da sei mesi.

Principali tipi di biancheria

Gli esperti raccomandano di indossare biancheria intima medica solo se indicato. Tuttavia, questo tipo di abbigliamento è venduto in quasi tutte le farmacie o negozi specializzati senza prescrizione medica. Per questo motivo, anche le persone sane possono acquistare e indossare periodicamente biancheria intima come misura preventiva. Considera i tipi principali:

  • Calzini al ginocchio. Le calze compressive per le vene varicose sono progettate per il trattamento delle vene varicose non solo nelle donne, ma anche negli uomini. Non tutti gli uomini accettano di indossare collant o calze come terapia. Per questo motivo, il produttore ha rilasciato calze a compressione.
  • Ghette. Nominato a uomini e donne. Hanno il vantaggio della durabilità. Poiché la maglieria non viene indossata sul piede, praticamente non si consuma. Utile per piccole zone della pelle. Si adatta perfettamente alla gamba ed è invisibile sotto gli indumenti principali.
  • leggings per vene varicose
  • Collant o calze. Le calze compressive per le vene varicose sono destinate al trattamento e alla prevenzione delle vene varicose nelle donne. I produttori offrono non solo l'aspetto standard di calze a compressione e collant, ma anche più estetici, ad esempio con pizzo. Visivamente, i collant varicosi non sono praticamente diversi da quelli ordinari. È importante scegliere collant o calze rigorosamente in base alla taglia. Se la maglia terapeutica è troppo grande o troppo piccola, in questo caso, l'effetto terapeutico è significativamente ridotto. Sulla base delle recensioni della maggior parte delle donne, possiamo concludere che questo tipo di biancheria intima è molto comodo. Alla domanda su come indossare correttamente le calze a compressione, le donne rispondono che l'unica difficoltà sorge quando si cerca di indossare i collant. Poiché la maglieria si adatta perfettamente al corpo a causa della compressione, non è facile farlo, soprattutto se la donna si sveglia con gonfiore agli arti inferiori.

Benda elastica

Nonostante alcuni inconvenienti, una benda elastica è uno dei tipi di biancheria intima a compressione. Questo rimedio per il trattamento delle vene varicose è meno efficace, ma è adatto a persone con difficoltà finanziarie. Per ottenere il massimo beneficio dall'indossare una benda elastica, è necessario fissarla correttamente alla gamba. Diamo un'occhiata più da vicino:

  • La benda inizia a fissarsi partendo dalle caviglie, spostandosi gradualmente sempre più in alto.
  • Per evitare che la benda scivoli via dal piede, è necessario "fissarla" avvolgendo più volte la caviglia e il tallone.
  • È necessario applicare lo stesso sforzo quando si applica una benda. Questo è necessario affinché non si formino le rughe. In questo caso, la benda elastica diventerà inutile.
  • La benda viene dispiegata secondo necessità.
  • Mentre la benda viene applicata alla gamba, fare attenzione a non formare "spazi". È necessario applicare strati di benda leggermente sovrapposti.
  • La benda dovrebbe terminare in un luogo sano senza segni di danni ai vasi sanguigni o alle vene.
bendaggio elastico per vene varicose

Nel caso in cui dopo aver fissato la benda sulla gamba, senti dolore, fastidio o intorpidimento alle dita dei piedi, rimuovi immediatamente la benda, lascia riposare le gambe e riprova più tardi.

Livelli di compressione

La biancheria intima a compressione per le vene varicose è divisa in classi che hanno diversi millimetri di mercurio. Diamo un'occhiata più da vicino:

  • Primo grado. La biancheria intima appartenente a questa classe è consigliata da indossare nelle fasi iniziali dello sviluppo delle vene varicose. Come misura preventiva, oltre che durante la gravidanza e vari gradi di obesità, è la prima classe consigliata, che va da 18 a 21 mm. rt. Arte.
  • Seconda classe. Consigliato per la diagnosi delle "vene varicose degli arti inferiori". La seconda classe comprende biancheria intima con compressione da 22 a 33 mm. rt. Arte.
  • Terza classe. Consigliato per l'uso in malattie gravi, come l'insufficienza venosa e la presenza di coaguli di sangue. La compressione varia da 34 a 46 mm. rt. Arte.
  • Quarto Grado. Usato molto raramente. Di norma, sono prescritti in condizioni preoperatorie. La compressione varia da 47 a 60 mm. rt. Arte.

Per determinare la giusta compressione per te, oltre che per evitare possibili conseguenze, si consiglia di contattare il medico per un consiglio.

Va notato che le calze terapeutiche per le vene varicose mantengono la compressione solo per sei mesi. Per questo motivo, in caso di malattia grave, si consiglia di cambiare la biancheria intima ogni 6 mesi.

Come scegliere l'intimo giusto

I negozi specializzati di ortopedia offrono un'ampia selezione di biancheria intima a compressione. Tutti coloro che si trovano ad affrontare la patologia delle vene si pongono la domanda: qual è la migliore biancheria intima a compressione per le vene varicose? Non esiste una risposta specifica a questa domanda, poiché la scelta della maglieria terapeutica dipende dalle caratteristiche individuali e dalla gravità della malattia.

calze anti varicose

Per le donne sono forniti gambaletti, collant e calze. Per determinare il modello, prima di tutto, è necessario prestare attenzione al grado di localizzazione della patologia. Se una donna è preoccupata per la malattia delle vene nelle cosce o sopra di esse, allora dovrebbero essere preferiti i collant. Se parliamo di patologi sotto o appena sopra il ginocchio, puoi cavartela con il golf o le calze.

Come scegliere calze e collant per le vene varicose a seconda della compressione? Come accennato in precedenza, il grado di compressione richiesto può essere determinato solo dal medico curante. Gli esperti avvertono anche di possibili falsi. Pertanto, prima di scegliere la biancheria intima, assicurati di chiedere al venditore di fornire un certificato per questo tipo di biancheria intima. Per evitare possibili malintesi, si consiglia di acquistare maglieria terapeutica anti-varicose solo in farmacia o negozi specializzati. In caso di difficoltà nella scelta, un consulente del negozio ti aiuterà a scegliere i collant compressivi per le vene varicose.

Come prendersi cura della biancheria

Per massimizzare la durata della maglieria terapeutica, si consiglia di prendersi cura adeguatamente della biancheria. Diamo un'occhiata più da vicino:

  • Se si utilizzano calze o collant come prescritto dal medico, si consiglia di acquistare due paia di maglieria trattata. Ciò è dovuto al fatto che periodicamente è necessario sottoporre la biancheria a lavaggio.
  • Si consiglia di lavare i vestiti solo a mano e di non utilizzare vari detergenti chimici. L'opzione migliore è il sapone da bucato. L'acqua di lavaggio deve essere leggermente al di sopra della temperatura ambiente.
  • Le calze anti varicose non dovrebbero mai essere stirate.
  • Non è consigliabile strizzare a fondo il bucato. Dopo il lavaggio, è sufficiente immergere leggermente con un asciugamano di spugna e inviare all'asciugatrice. Non è inoltre possibile influenzare la rapida asciugatura della biancheria (uso di asciugacapelli o termosifoni).
  • Quando si tratta di calze con una striscia di silicone, cerca di non bagnare l'inserto di silicone. Ciò può comportare la perdita di proprietà. La striscia viene pulita con un panno umido.
lavare a mano lino anti varicose

Per mantenere i collant e le calze varicose nella loro forma originale, si consiglia di conservarlo solo in posizione orizzontale in un luogo asciutto. Il corso del trattamento con l'aiuto di maglieria terapeutica è determinato dal medico curante, a seconda della gravità della malattia.